Rapporti con gli Enti esterni

Obiettivi Generali

La Commissione " Rapporti con gli enti esterni" supporta la Direzione nel rapporto e nell’attivazione di iniziative con enti esterni al Dipartimento. 

Attraverso la commissione il Dipartimento mette a disposizione delle imprese il proprio patrimonio di ricerca applicata e le competenze dei propri ricercatori con la finalità di consolidare ed estendere i rapporti tra ricerca e trasferimento tecnologico e quello dell’industria, anche realizzando progetti congiunti.

 

Obiettivo Specifico

La commissione si rapporta con gli enti esterni al Dipartimento (p.e., imprese o altre strutture dello stesso Ateneo) interessate ad instaurare collaborazioni di ricerca/formazione/trasferimento tecnologico con i Docenti del Dipartimento, e di organizzare iniziative per supportare tali attività.

In particolare essa agisce nel quadro finalizzato a:

  • attivare contatti diretti con le imprese anche attraverso audit tecnologici, volti all’individuazione di specifiche esigenze di innovazione tecnologica
  • identificare all’interno dei gruppi di ricerca attivi presso il dipartimento le competenze e le risorse in grado di soddisfare tali esigenze
  • impostare l’avvio dell’interazione e la definizione del progetto di collaborazione tra gruppo di ricerca e impresa
  • attivare azioni informative sull’offerta di tecnologia del Dipartimento e sulle normative che regolano e incentivano la ricerca
  • stimolare le imprese alla partecipazione a progetti di ricerca da co-finanziare, anche al fine di moltiplicare l’utilizzo delle risorse umane
  • collaborare con le imprese nel progetto e nella realizzazione di percorsi formativi post-universitari e di eccellenza in campi di particolare rilievo per le imprese presenti nel territorio
  • creare una rete tra aziende, associazioni industriali, centri di ricerca, parchi tecnologici
  • organizzare incontri, seminari, manifestazioni, finalizzati all’incontro tra offerta di ricerca e potenziale domanda proveniente dalle imprese

 

Modalità Operative

Comprende le seguenti attività:

  • A1. Anagrafica delle competenze, che mira a costruire una fotografia delle competenze del Dipartimento e che possono essere rese disponibili a enti esterni che esprimano esigenze di ricerca/formazione/trasferimento tecnologico.
  • A2. Networking, che assolve due funzioni:

-        incentivare la visibilità del Dipartimento nei confronti degli enti esterni potenziali fruitori delle capacità che il Dipartimento esprime.

-        instaurare contatti tra i detentori delle competenze all’interno del Dipartimento e gli enti esterni che hanno espresso necessità di ricerca/formazione/trasferimento tecnologico.

 

Logistica

Collabora con la commissione Comunicazione Esterna/Interna del Dipartimento e con gli uffici ed i servizi dell'Amministrazione, in particolare con il Laboratorio Interdipartimentale per il Trasferimento Tecnologico e con l’area Trasferimento Tecnologico e Relazioni con l'Industria.

Piano Cronologico

  • A1. avviene lungo l'arco dell'intero anno accademico.
  • A2. avviene lungo l'arco dell'intero anno accademico.

 

 

Contatti: massimo.violante@polito.it

Componenti

NominativoQualificaRuolo
VIOLANTE MASSIMO Prof. Associato Confermato Coordinatore
CABODI GIANPIERO Prof. Associato Confermato
CARABELLI STEFANO Ricercatore Confermato
LIOY ANTONIO Professore Ordinario
PONCINO MASSIMO Professore Ordinario

Totale: 5