Trasferimento Tecnologico : Brevetti e Spin-Off

Obiettivo Generale

La commissione promuove lo sviluppo di partenariati con aziende ed enti interessati all'innovazione di processo, prodotto e servizi, essendo questi fattori contemplati a pieno titolo nella missione del Dipartimento.  L'attività di sviluppo di brevetti valorizza il contributo creativo dei ricercatori e costituisce il presupposto per l’avvio di percorsi imprenditoriali.

 

Obiettivo Specifico

La commissione assiste gli inventori nella fase preliminare favorendo il raccordo con lo staff del ViceRettore per il Trasferimento Tecnologico e con I3P, Incubatore del Politecnico. Nel caso delle iniziative di Spin-Off, essa segue il processo di consolidamento del percorso formale che conduce all’esame della proposta formale presso il CdA dell’Ateneo.

 

Modalità Operative

La commissione agisce su richiesta dei singoli docenti e ricercatori interessati.

Comprende le seguenti attività:

  • A1. Verifica della compatibilità formale della richiesta
  • A2. Analisi della proposta contestualizzata nel quadro formale del raccordo Dipartimento Ateneo
  • A3. Supporto per l’identificazione delle opportunità a sostegno dello sviluppo dell’iniziativa
  • A4. Illustrazione alla Direzione al Presidio Qualità e al Consiglio di Dipartimento

 

Attori

Essa opera in collaborazione con le altre commissioni dipartimentali, al fine di estendere possibili sinergie e limitare la ridondanza di strumenti e servizi, garantendo al tempo la consistenza delle informazioni trattate.

 

Interagisce inoltre con il personale docente-ricercatore interessato e tecnico-amministrativo, nel percorso di rilevazione delle esigenze e di pianificazione degli strumenti formali, con particolare riferimento alle fasi di raccolta dei requisiti e della verifica delle opportunità da cogliere a sostegno dello sviluppo della proposta.

 

Logistica

Essa opera in Dipartimento, in sintonia con la Commissione Rapporti con gli Enti Esterni, in collegamento con lo staff del Vice-Rettore per il Trasferimento Tecnologico interfacciandosi con i servizi esterni provenienti dall’Incubatore del Politecnico di Torino I3P.

 

Piano cronologico

Il piano di lavoro annuale della Commissione (allineato all’A.A.) è riportato di seguito:

  • A1. Entro la data della seconda giunta successiva alla data di ricezione della richiesta
  • A2. Alla ricezione del rapporto di compatibilità elaborato da parte del servizio SARTT
  • A3. Successivamente all’approvazione da parte del CdA
  • A4. In occasione delle convocazioni degli organi istituzionali secondo la programmazione ordinaria

 

 

Contatti: bartolomeo.montrucchio@polito.it

Componenti

NominativoQualificaRuolo
MONTRUCCHIO BARTOLOMEO Professore Associato (L.240) Coordinatore
BERNARDI PAOLO Professore Associato (L.240)
CALIMERA ANDREA Professore Associato (L.240)
CARABELLI STEFANO Ricercatore Confermato
PERBOLI GUIDO Professore Associato (L.240)

Totale: 5