MAURIZIO REBAUDENGO

Download the vcard Photo

Full Professor

Member (Commissione istruttoria per il Coordinamento dell'Attività Didattica e formativa)
Coordinatore (Collegio di Ingegneria Informatica, del Cinema e Meccatronica)

+39 0110907069 / 7069 (DAUIN)

Research groups CAD - Electronic CAD & Reliability Group
Research projects

Funded by competitive calls

  • Food Digital Monitoring, (2017-2020) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research - Piattaforme Tecnologiche

    Abstract

    Il progetto “FDM – Food Digital Monitoring” ha l’obiettivo di realizzare un nuovo modello di controllo dei processi di produzione e trasformazione degli alimenti basato sui paradigmi del PAT – Process Analytical Technology -, dell’Internet of Things, degli open data e dei big data

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • AIZOON SRL

    Departments

  • IDEM - Internet of Data for Environmental Monitoring, (2014-2015) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Abstract

    Il progetto IDEM — Internet Data Enviromental Monitoring — è un progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale che si basa sul paradigma dello sfruttamento dei dati prodotti da sistemi connessi a internet e la loro integrazione nella logica degli open data.La proposta afferisce all’ambito ambientale e affronta la problematica delle emissioni inquinanti e odorigene, mediante un sistema innovativo di monitoraggio delle emissioni in aria basato un insieme di dispositivi elettronici di tipo PID collegati fra loro mediante una infrastruttura di Smart Network, pervasiva, autoalimentata e autoconfigurante che rilevano gli odori e raccolgono i dati su una piattaforma cloud basata su big data.

    Countries

    • ITALIA

    Departments

  • OPLON - OPportunities for active and healty LONgevity, (2014-2017) - Responsabile Scientifico

    Nationally funded research - FAR

    Abstract

    OPLON intende proporre azioni e metodi “evidence-based” finalizzati a prevenire la fragilità e il declino funzionale e promuovere la salute degli anziani, progettando e sviluppando strumenti e reti di diagnosi precoce e di “care & cure”. L’obiettivo sarà conseguito mediante il calcolo del rischio di fragilità fisica e funzionale nella popolazione anziana “sana” e portatrice di patologie croniche. Tale indicatore, integrato con un indice di fragilità personalizzato, consentirà di assegnare a ciascun soggetto un profilo di rischio di fragilità, a partire dal quale costruire adeguati modelli di gestione e intervento. In particolare il progetto svilupperà sistemi di monitoraggio e modelli integrati per prevenire e gestire la fragilità e promuovere l’invecchiamento attivo e la salute negli anziani pre-fragili e fragili.

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • SANTER REPLY S.P.A. CON UNICO AZIONISTA
    • ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA' DI BOLOGNA
    • UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BARI
    • C.N.R. - CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE

    Departments

  • TECNICHE DI TRACCIABILITA' ALIMENTARE PER LA QUALITA' BASATE SU TECNOLOGIA RFID, (2005-2008) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • Regione Piemonte
    • POLITECNICO DI TORINO - AMMINISTRAZIONE CENTRALE
    • CSI PIEMONTE - CONSORZIO PER IL SISTEMA INFORMATIVO

    Departments

    • Dipartimento di Automatica Informatica

Funded by commercial contracts

  • SESSIONI DI ADVISORY MINUTE DELLE SESSIONI E GATEWAY RESCISSO 20 07 10, (2009-2009) - Responsabile Scientifico

    Consulting

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FONDAZIONE TORINO WIRELESS

    Departments